Guerino Galzerano, l’architetto-contadino e le sue costruzioni monumentali di ciottoli a Castelnuovo Cilento
Aree Interne Mezzogiorno/artigianato e piccola industria/Cilento/land art/Storia del Cilento

Guerino Galzerano, l’architetto-contadino e le sue costruzioni monumentali di ciottoli a Castelnuovo Cilento

Guerino Galzerano nasce il 2 maggio 1922 a Chiusa dei Cerri (piccola contrada di Castelnuovo Cilento) in una famiglia di contadini poveri. Il padre muore quando Guerino ha 4 anni, per cui cresce insieme alla madre e alle quattro sorelle, con poca istruzione e lavorando nei campi. Tutta la sua vita ‘e costellata di eventi … Continua a leggere

Terra d’eroi: i moti cilentani del 1828 e la soppressione del comune di Bosco di Gigi Di Fiore
Cilento/Storia del Cilento

Terra d’eroi: i moti cilentani del 1828 e la soppressione del comune di Bosco di Gigi Di Fiore

C’è un luogo più di altri che in Cilento è diventato simbolo di tutte le repressioni violente del dissenso, comuni a ogni epoca della storia. Quel luogo si chiama Bosco e fa parte del territorio cilentano non costiero. Era comune autonomo nel 1828, oggi è una frazione di San Giovanni a Piro. Le vicende sono … Continua a leggere

Sulle orme del Genius Loci. Filosofia e Geografia del territorio cilentano attraverso i toponimi di Silvia Siniscalchi
Cilento/Storia del Cilento

Sulle orme del Genius Loci. Filosofia e Geografia del territorio cilentano attraverso i toponimi di Silvia Siniscalchi

Esiste un nesso profondo tra le forme della cultura filosofica e quelle della geografia del Cilento. È un legame racchiuso innanzitutto nel Genius Loci di una parabola paesaggistica ricca di contrasti: non solo perché al blu abissale del mare, al biancore delle falesie e delle spiagge rocciose della costa si frappongono i sentieri impervi, gli … Continua a leggere